Digital Star Top Job Logo
News

L’intervento di Domenico Villani all’evento di A&F all’Università Bocconi

L’intervento di Domenico Villani all’evento di A&F all’Università Bocconi
21 . Mar . 2023

Domenico Villani, CEO di CESI, ha preso parte all’evento di Affari & Finanza, una nove ore di dibattiti e incontri con alcuni dei principali protagonisti dell’economia e della finanza che si è tenuto presso l’Università Bocconi di Milano, che ha affrontato diversi temi nel panorama italiano, dando il via alla nuova edizione del settimanale economico.

Al centro dell’intervento dell’Ad di CESI, la situazione della transizione energetica in Italia alla luce della ricerca di una sempre maggiore indipendenza energetica. In particolar modo, Villani ha spiegato i punti principali del report “Indipendenza Energetica, addio al gas russo?”. Un’analisi di CESI che ricerca le soluzioni nel breve, medio e lungo termine per sostituire le importazioni di gas russo. Una dipendenza che rende l’Italia particolarmente vulnerabile visto che, nel 2021, il 38% del gas consumato nel nostro Paese proveniva proprio dalla Russia, ovvero 29 miliardi di metri cubi (bcm) di gas naturale.

Le nostre analisi dimostrano che lo sviluppo entro il 2025 di almeno 40 GW di nuove rinnovabili sarebbe sufficiente, insieme alle altre iniziative del Governo, a raggiungere la totale indipendenza dal gas russo e la chiusura delle centrali a carbone – ha spiegato Villani ai microfoni di A&F -. Siamo su una buona strada con l’introduzione di ulteriori 3 GW sulla rete. Abbiamo, inoltre, oltre 8 GW da energie rinnovabili da inserire in rete”. Il focus del CEO di CESI è passato sulla politica e sull’utilizzo dei rigassificatori: “La strategia del governo attuale è  quella di confermare l’incremento dell’importazione di gas da altri Stati, nonché di aumentare la produzione nazionale di gas e, inoltre, di sfruttare ulteriormente la capacità dei rigassificatori esistenti, puntando anche alla realizzazione di nuovi”.

Il panel, moderato da Andrea Greco, ha visto anche la presenza di Nicola Monti, amministratore delegato di Edison, Renato Mazzoncini, amministratore delegato e direttore generale A2A, Sonia Sandei, Head of Electrification Enel Group. Al termine del dibattito è anche intervenuto Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica.

Per scoprire di più e visionare l’intervento di Villani:
Come compensare la mancanza di gas russo – la Repubblica

Related contents